Un evento che sta riscuotendo notevole successo non solo a livello italiano, ma anche europeo.
Un Progetto veramente ambizioso che reinterpreterà il Lago d’Iseo per 16 giorni dal 18 giugno al 3 luglio 2016. Creerà sulle acque del Lago di Iseo un percorso pedonale di 3 kilometri composto da pontili larghi 16 metri e alti 50 centimetri dai bordi degradanti formato da 200.000 cubi in polietilene ad alta densità.
70.000 metri quadri di tessuto giallo cangiante che si svilupperà per altri 1,5 kilometri lungo la strada pedonale tra Sulzano e Peschiera Maraglio, comporranno una installazione che si svilupperà a pelo d’acqua seguendo il movimento delle onde.
I visitatori potranno fruire del lavoro percorrendo la sua intera lunghezza, che si sviluppa in circolo da Sulzano a Monte Isola e poi fino all’isola di San Paolo. Dalle montagne che circondano il lago si potrà avere uno sguardo “a volo d’uccello” su The Floating Piers osservandone angoli nascosti e prospettive inaspettate.
Come si può capire dai numeri un’opera così importante sta attirando visitatori e turisti da tutta Europa. Infatti gli effetti benefici non si vedranno solo nelle città direttamente coinvolte nel Progetto ma in tutta le provincie Bresciane e Bergamasche. Per questo motivo è di fondamentale importanza la presentazione di The Floating Piers anche al mondo Politico, Istituzionale, Associativo e Culturale Bergamasco ed ovviamente a tutta la popolazione.
L’incontro aperto al pubblico per la presentazione del Progetto si svolgerà presso la Domus di Bergamo in Piazza Dante, a partire dalle ore 18.30. Presenti: La cabina di regia dell’evento Floating Piers, il Sindaco di Sulzano Paola Pezzotti, la Responsabile della Cabina di regia del Progetto The Floating Piers Ida Bottanelli.

Punto di riferimento in Bergamo, realizzata dall’Associazione Signum e fortemente voluta dal Comune di Bergamo, come sempre Domus è una location ricca di Eventi. A seguire dopo la Conferenza stampa, nell’ambito del progetto ERG Eastlombardy, verrà inaugurato il primo aperitivo dei giovedì sera legati al
territorio di Bergamo.

Saranno presenti: la Project Manager prof.ssa Roberta Garibaldi, Valentina Fibbi di Ischool-ristorante didattico Taste che ha sede in Domus, ed il presidente del Consorzio Tutela Valcalepio Emanuele Medolago Albani.

Vi chiediamo di confermarci la vostra presenza all’indirizzo mail direzione@altaqualita.
it o al numero 3441432205.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca