L’Associazione Signum, nell’ambito del progetto presentato e condiviso con il Comune di Bergamo finalizzato a sviluppare e consolidare l’immagine di Bergamo quale “Città del Gusto” e valorizzare il patrimonio vinicolo e gastronomico dell’area denominata “Lombardia Orientale”, apre le porte di Domus Bergamo – cuore pulsante delle proprie iniziative – a Bergamo Incontra.
Non si tratta solo di dare la disponibilità di un luogo – Domus Bergamo – dove svolgere delle attività. Le finalità e i presupposti di Bergamo Incontra (credere nella dignità della persona, scoprire il vero e il bello che sono presenti in ogni circostanza e in ogni vicenda umana) si sposano appieno, infatti, con quelle di Signum che intende creare – ad ampio raggio – un movimento generativo di conoscenza, educazione, cura e bellezza a partire da ciò che mangiamo e beviamo.
Ciò utilizzando il metodo olistico – secondo il quale il tutto vale più delle singole parti – per l’unione di:
– arte, storia, cultura e tradizione;
– aree e territori non abituati a ragionare insieme e insieme costruire progetti;
– enti, associazioni, soggetti che hanno a cuore i nostri stessi obiettivi.

E con uno stile: quello del racconto, perché dietro ed attorno ad ogni prodotto che siamo spesso abituati a consumare in modo superficiale ci stanno persone con storie, fatiche, sfide tutte da raccontare.

Il progetto di Signum per il biennio 2016-2017 è centrato sull’occasione straordinaria rappresentata dal prestigioso riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia – ERG che Bergamo, unitamente a Brescia, Cremona e Mantova, ha ottenuto per il 2017.
In sintonia con l’obiettivo di ERG: celebrare e valorizzare le tipicità enogastronomiche territoriali e contribuire a migliorare la qualità della vita nelle Regioni Europee, attraverso la valorizzazione locale
e la cooperazione internazionale.

Signum collaborerà in questi due anni con il Comune di Bergamo per la gestione di Domus Bergamo, che verrà tra l’altro destinata all’allestimento della “Enoteca-Cantina di ERG”: una cantina rappresentativa dei territori delle 4 province ERG con degustazione guidata permanente.

Un emblema, una bandiera della ricchezza incalcolabile di questi quattro territori con uno sguardo internazionale, a partire da “Emozioni dal mondo” e dalle altre regioni gastronomiche europee: per il 2016 la Catalogna (Spagna) e il Minho (Portogallo); il 2017: Aarhus (Danimarca) e Riga-Guja (Lettonia) oltre alla Lombardia Orientale; il 2018: Galway (Irlanda Occidentale) e North Brabant
(Paesi Bassi).

Partendo dalla positiva esperienza 2015, che ha portato per 9 mesi con appuntamento settimanale in Domus Bergamo la maggior parte delle cantine associate al Consorzio Tutela Valcalepio, Signum intende dare spazio e risalto ai racconti e alle storie, alle fatiche e alle soddisfazioni, che stanno dietro e attorno ai prodotti – spesso poco conosciuti – di tutto questo territorio così variegato, ricco ed operoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca