PrimaPaginaNews Attesa Per Festa Del Moscato Di Scanzo

Prima Pagina News ha raccontato l’attesa della Festa del Moscato di Scanzo ed il ruolo occupato da Domus in questa bella manifestazione.

Grande attesa per la Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi

Roma, 7 set (Prima Pagina News) Grande attesa per la Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi. L’11esima edizione, che si terrà da giovedì 8 settembre a domenica 11 a Scanzorosciate (Bergamo), è stata presentata ufficialmente stamane, presso la Domus Bergamo, nel corso di una partecipata conferenza stampa. Per l’11esima edizione è stato presentato un programma d’eccezione, ricco di novità e proposte che renderanno l’edizione 2016 un momento imperdibile. Un programma volto a valorizzare ed esaltare il protagonista indiscusso della manifestazione: il famoso e rinomato Moscato di Scanzo, pregiato passito a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (l’unica della bergamasca e la più piccola d’Italia), che come ogni anno avrà il piacere di presentarsi, attraverso un suggestivo percorso nell’affascinante borgo storico di Rosciate, a tutti i visitatori che verranno a scoprire questa perla color rosso rubino. I produttori associati alla Strada del Moscato, proporranno in degustazione il proprio passito, oltre ad altri vini, miele, olio, formaggi, prodotti da forno ed il nuovo gelato artigianale al Moscato di Scanzo, tutti provenienti dalle colline scanzesi. Carattere distintivo della manifestazione sarà come ogni anno l’abbinamento del Moscato di Scanzo, eccellenza del territorio, ad altre importanti eccellenze provenienti dal mondo dello sport e dello spettacolo. Confermato per la prima serata, giovedì 8 settembre, l’appuntamento con la comicità del carismatico cabarettista e attore Andrea Pucci e il suo spettacolo “I tabù del proprio io”, che si terrà alle 21.00 presso il palco principale di Piazza Alberico; in più, presenti alcuni giocatori dell’ Atalanta. Venerdì 4 settembre, sarà il turno di un importante ospite sportivo, Mario Poletti, emblema dello Skyrunnig moderno e alcune giocatrici della Foppapedretti Volley. Per la presentazione alla stampa è stata scelta quest’anno una location d’eccezione, la Domus Bergamo, a sottolineare il legame sempre più stretto della Festa con le realtà che stanno contribuendo a fare del food, del turismo enogastronomico, dell’agricoltura e della sostenibilità un motore di sviluppo importante della nostra provincia, tra cui Slow Food, ERG, il Biodistretto sociale e naturalmente Domus Bergamo. La Conferenza è stata aperta dal “padrone di casa” Raoul Tiraboschi Presidente Associazione Culturale Signum, dopo di lui sono intervenuti: il Sindaco di Scanzorosciate e Presidente della Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi Davide Casati, il Presidente del Consorzio di Tutela Moscato di Scanzo Paolo Russo, l’Assessore alla Promozione del Territorio del Comune di Scanzorosciate Angela Vitali, l’organizzatore della Moscato Trail e special guest sportivo della Festa Mario Poletti, il curatore della proposta artistica Damiano Fustinoni dell’associazione Sotto Alt(r)a Quota, il presidente ATB Alessandro Redondi, Enrico Radicchi per Slow Food Bergamo, Bruno Pelliccioli per il Biodistretto Sociale, Mario Saltarelli per il Credito Bergamasco – Gruppo Banco Popolare, il Direttore commerciale per Bonaldi. Presente anche la Prof.ssa Roberta Garibaldi per ERG (Regione Europea della Gastronomia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca